19 Nov

30 novembre 2018 ore 18,30: CULTURA, manifestazione per l’Auditorium a Circ.ne Cornelia

 

Pubblicato da Aurelio in Comune su Lunedì 19 novembre 2018

🔥 Il 30 Novembre 2016 bruciava l’Auditorium di Pineta Sacchetti, mandando in fumo non soltanto milioni di euro impiegati per la sua costruzione, ma anche speranze ed aspettative di una centralità culturale aperta al territorio, ai giovani, agli artisti alle associazioni.

A due anni esatti da quel tragico evento vogliamo manifestare – alle ore 18.30 nel piazzale antistante la struttura – per chiedere:

🎯 Una tempistica rapida e certa per la ricostruzione della struttura

🎯 Trasparenza nell’elaborazione del progetto di ricostruzione e nella possibilità di verifica e controllo da parte dei cittadini

🎯 Una modalità di gestione pubblica e partecipata, che coniughi la sostenibilità economica della struttura ad una gestione condivisa tra gli artisti, le scuole, le associazioni attive nel territorio.

✔️ Promuovono la manifestazione:

Associazione Culturale Argo
Associazione Dario Simonetti
Associazione Lunaspina Onlus
Aurelio in Comune
CAOS Collettivo AutOrganizzato Seneca
Comitato di Quartiere – NSL – Roma XIII
ContemporArea
Gas Santi
Officine Culturali Roma Nord/Ovest
Un’altra Roma c’è
Urban Arts Project
Volontari Decoro Tredicesimo

07 Nov

Festa dell’Albero 2018 al Parco del Pineto

Torna la tradizionale Festa dell’Albero nel Parco del Pineto, che da quest’anno vede coinvolti associazioni, comunità e cittadini, che riuniti sotto il nome di Quelli della Pineta si stanno impegnando a realizzare attività ed iniziative di aggregazione, incontro e partecipazione, ma anche di denuncia del degrado che minaccia la salvaguardia e la fruizione del Parco, vessato da anni di incuria e abbandono.

Le iniziative a cui la nostra associazione aderisce con passione vogliono essere di stimolo  alla partecipazione dei singoli verso un bene collettivo prezioso e fragile e nello stesso tempo un pungolo all’assunzione di responsabilità e buone pratiche da parte delle amministrazioni comunali e regionali competenti: continueremo a chiedere il ripristino di panchine, contenitori di rifiuti e soprattutto dell’area giochi vandalizzata e poi divelta vicino la Biblioteca del Parco, la tutela della stessa Biblioteca costretta a ridurre l’orario d’inverno per problemi di sicurezza; una recinzione efficace per tutto il perimetro e la chiusura ed apertura dei cancelli di ingresso, come nelle ville comunali; la presenza costante di controllo della sicurezza dei fruitori del parco, che è stato teatro di crimini feroci e omicidi, spaccio e prostituzione:  la realizzazione di un’area cani attrezzata e di un punto ristoro, rispettoso della “naturalità” della zona e magari affidato a realtà bio e solidali ; una manutenzione competente della vegetazione unica del Pineto, con piantumazioni competenti e rigorose… tante proposte, idee che continueremo a raccogliere e a diffondere. Per questo, chiediamo un contributo per l’acquisto degli alberi che saranno piantati il 17 e in futuro.

E’ possibile aderire alla raccolta fondi, dando il contributo presso il Baretto di via Clemente III e bar Vincenzo a Piazza Pio IX (zona Pineta Sacchetti) oppure con un bonifico sull’iban dell’associazione  IT85 L050 1803 2000 0000 01174 7912 – Swift CCRTIT2T84 o tramite paypal ( per cui è possibile dedurre le donazioni sotto forma di “erogazioni liberali in denaro” che danno diritto alle detrazioni fiscali , specificando “erogazione liberale a favore dell’associazione Dario Simonetti Onlus”. In questo caso aggiungere alla causale la dicitura Festa Albero 2018)

Programma di Sabato 17 novembre 2018:

10,00-messa a dimora delle quercette, comprate  con le donazioni di associazioni e singoli.

A seguire lo storico degli alberi, Antimo Palumbo ci parlerà dei pini, sughere e roverelle, tipiche essenze del Parco del Pineto

11,00, presso la Biblioteca del Parco, letture animate a tema con Micol e Alessandra si intrecceranno a laboratori creativi, guidati da un magico spirito degli Alberi, che guiderà i bambini e le bambine in un percorso emozionante e poetico nella Natura.

12,00, tempo permettendo, giochi e ricchi spuntini per grandi e piccini!